Abbandono

Abbandono [sindrome di]
Disturbo psichico caratterizzato da apprensione, angoscia e senso di solitudine generalmente originato dalla rottura di legami affettivi o dal timore di avvenimenti negativi. In alcuni casi i tratti della personalità possono esserne definitivamente modificati sino a generare le cosiddette personalità abbandoniche. La sindrome di abbandono assume il suo maggior rilievo nell'infanzia, soprattutto nei casi in cui il bambino non ha avvertito in modo significativo la presenza rassicurante dei genitori. Tale carenza affettiva può determinare un rallentamento nello sviluppo psico-fisico.